Ascensori e montacarichi concepiti per durare

Offriamo ascensori e montacarichi di qualità, concepiti per durare nel tempo e con tecnologia orientata alla sostenibilità ambientale, che assicurano una gestione economica dell’immobile a basso impatto ambientale. Questo concetto è valido sia per le modernizzazioni che per le installazioni di nuovi impianti.

“Grazie all’analisi del ciclo di vita degli ascensori” possiamo dimostrare che il passaggio da un vecchio impianto idraulico ad un nuovo ascensore a fune MRL arriva a raddoppiare l’impatto ambientale. Il nostro sistema oleodinamico con quadro di manovra integrato HydroElite Vidi permette di ridurre fino al 70% il consumo energetico rispetto ad un impianto oleodinamico di tipo tradizionale. Anche il fabbisogno di energia si riduce fino ad un terzo.

Ascensore Hydroware installato in Svezia (Kalmar Castle)

Modernizzazione di ascensori e montacarichi

Quando modernizzate un impianto, riutilizzate la cabina, le guide, l’arcata e spesso anche le porte ed il pistone. Queste parti, nella stragrande maggioranza dei casi, durano a lungo e per più generazioni, sostituire queste componenti è semplicemente uno spreco di risorse.

Le parti che vengono invece sostituite sono il sistema oleodinamico ed il quadro di manovra, nonché le componenti soggette ad usura. Modernizzare un impianto, anziché sostituirlo completamente comporta notevoli vantaggi economici e mantiene l’impatto sull’ambiente molto basso.

La durata di un ascensore modernizzato equivale almeno a quella di un nuovo impianto a fune MRL. Il vostro ascensore ammodernato con Hydroelite è costruito in modo robusto, è paragonabile ad uno completamente nuovo, e permette di mantenere bassi i costi di gestione e quelli di manutenzione.

La nostra fornitura comprende tutte le componenti che potranno servire per una modernizzazione completa.

Ascensore ammodernato con macchina Hydroelite in un ristorante a Stoccolma (Burger & Lobster).

Più corse e miglior comfort

HydroElite è sinonimo di arrivo diretto al piano senza piccola velocità, questo significa un tempo di corsa ridotto e quindi l’aumento del numero delle corse/ora.

Anche il tempo di reazione dalla chiamata alla partenza è molto breve perché il nostro sistema è perfettamente sincronizzato, la centralina con il quadro di manovra e le informazioni vano lavorano insieme per arrivare al massimo delle corse/ora e per garantire un perfetto comfort di viaggio.

Grazie alle prestazioni uniche della nostra valvola, è possibile effettuare più corse/ora, senza incorrere nel problema del surriscaldamento dell’olio. La macchina HydroElite Vidi non necessita di alcun dispositivo di raffreddamento dell’olio.

Un protocollo aperto Vi offre
costi ridotti

Il software della macchina HydroElite ha un protocollo aperto che non è legato ad alcun fornitore particolare del mercato. Questo significa che la manutenzione può essere effettuata da tutti gli ascensoristi. Questo lascia a Voi proprietari libera scelta dell’azienda di servizi e l’opportunità di mantenere un rapporto con fiducia ed a costi di mercato.

Impianti completi

La nostra gamma di prodotti comprende la fornitura di impianti oleodinamici completi. Nella maggior parte dei casi un ascensore oleodinamico crea un impatto ambientale minore rispetto ad un impianto a fune.

Gli ascensori oleodinamici si prestano meglio al trasporto verticale in edifici residenziali fino a 6-7 piani ed in quelli non residenziali (centri commerciali, ospedali, etc.) fino a 3 piani, anche con un traffico intenso (oltre 250.000 corse all’anno).

Nel caso di modernizzazioni ed anche nella realizzazione di un nuovo ascensore, insieme ad Hydroware potete conferire al Vostro edificio un profilo ambientale più sostenibile.

Il grafico mostra quando la scelta dell'ascensore oleodinamico è ottimale rispetto a quello elettrico contrappesato e dipende dal numero dei piani e quello dei viaggi.

Alta tecnologia

Il cuore del nostro sistema oleodinamico con quadro di manovra HydroElite è la valvola brevettata.

Il nostro sistema è dotato di una valvola che permette all’ascensore di arrivare direttamente al piano, senza la tradizionale piccola velocità di avvicinamento. Questo consente una riduzione notevole dei tempi di viaggio nonché del consumo energetico, rispetto alle soluzioni tradizionali ed anche con valvole elettroniche.

Questa valvola funziona senza bypass a piena velocità in salita. La messa in funzione dell'impianto avviene semplicemente attraverso due corse di apprendimento, una di tipo idraulico e l’altra per il riconoscimento dei livelli dei piani. Non serve alcuna regolazione manuale, e la precisione della fermata sul piano aumenta con ogni corsa intrapresa.

La particolare valvola della macchina HydroElite è brevettata ed oltre a permettere l'autoregolazione della corsa rende diretta la fase di decelerazione (senza piccola velocità).

Installazione veloce

L’ammodernamento con il sistema HydroElite® prodotto da Hydroware è molto semplice, dopo poche ore di lavoro, la cabina può essere azionata manualmente permettendo l'utilizzo dell'elevatore per eventuali esigenze di trasporto.

L’intero sistema, viene pre-assemblato ed interamente testato in fabbrica prima della spedizione. Quasi tutte le connessioni elettriche tra i vari componenti della macchina HydroElite, vengono precablate con connettori maschio/femmina. Anche la facilità dell’operazione di “messa in servizio dell’impianto” contribuisce ad agevolare ed a velocizzare ulteriormente l’installazione, dimezzando le ore di lavoro normalmente impiegate per operazioni similari con macchine tradizionali.

La rapidità dell'installazione è dovuta al sistema precablato ed al completo controllo dell'intera macchina in fabbrica.

Studio del ciclo di vita

Nello studio del ciclo di vita di un ascensore viene considerato anche l’impatto ambientale che l’ascensore stesso
determina lungo tutto il suo ciclo vitale. Lo studio del ciclo di vita parte con l’analisi della materia prima,
per passare poi alle fasi della produzione, all’installazione del prodotto finito e si conclude
con lo smaltimento e/o smistamento per l’eventuale riciclo.

Lo studio del ciclo vitale dimostra chiaramente che per edifici residenziali di pochi piani l’impatto ambientale
di un ascensore tradizionale elettrico con contrappesi è doppio rispetto a quello di un ascensore oleodinamico.

>>>  Vedi diagramma su “Sostenibilità ambientale

La missione del consulente è quella di proporre la migliore soluzione per ogni singola esigenza

“Sono stato indirizzato ai prodotti Hydroware da un committente”, dice Robin Primrose, un consulente del settore ascensoristico scozzese. “Mi ha chiesto di valutare il sistema Hydroware per un ascensore da installare in un suo nuovo progetto edilizio. Questa richiesta mi è pervenuta circa tre o quattro anni fa ed oggi, dopo aver utilizzato in diverse occasioni questa macchina, posso affermare di aver acquisito una buona conoscenza del prodotto.

Nel mio lavoro ed in veste di consulente, devo obbligatoriamente e costantemente agire in modo imparziale a tutela esclusiva del mio cliente e quindi in particolar modo la scelta dei fornitori deve essere libera da qualsiasi interesse. Con questi principi, posso conservare la mia credibilità, e allo stesso tempo garantire alla clientela la migliore soluzione possibile. Nelle mie analisi, oltre ai costi iniziali dell’impianto, devo ovviamente tenere in considerazione anche tutti i costi che intervengono per il suo futuro mantenimento ed il suo buon funzionamento.

Fino ad oggi, dai miei clienti, ho ricevuto solamente commenti positivi riguardo il sistema Hydroware. Gli installatori confermano la facilità dell’installazione, la puntualità nei tempi di consegna ed il sistema risulta funzionare perfettamente fin dalla prima pressione sul pulsante di manovra. La soddisfazione dell’installatore e quella del cliente finale è per me essenziale.

Negli ultimi 12 mesi, circa il 50% dei sistemi idraulici che ho consigliato ai miei clienti sono stati forniti da Hydroware e penso che in futuro, questa percentuale sia destinata sicuramente a crescere. In modo particolare nelle modernizzazioni, dove si interviene esclusivamente alla sostituzione di centralina e quadro di manovra, con l’utilizzo della macchina Hydroelite, il vantaggio è considerevole, unico ed il risultato è ottimo.

Robin Primrose, consulente ascensore in Scozia.

HydroElite

Un sistema di propulsione con quadro elettrico di manovra integrato per la modernizzazione ed anche per nuovi ascensori oleodinamici.

Il Sistema è completamente integrato e viene collaudato in fabbrica prima della consegna. Questa caratteristica messa a confronto con sistemi tradizionali, permette di dimezza i tempi d’installazione.

[ Leggi ancora ]

Impianti completi

Noi forniamo anche impianti completi

Nel caso di installazioni di nuovi ascensori fino a 6-7 piani anche non residenziali, l’impatto ambientale di un ascensore oleodinamico è nella maggior parte dei casi inferiore rispetto a quello di un ascensore tradizionale a funi con contrappeso anche nel caso di nuove installazioni.

[ Leggi ancora ]